01 gennaio 2009

Buon Anno




A Capodanno, finiti i botti, tutti più o meno tiriamo le somme. C’è chi fa discorsi alla nazione, chi si abbandona alla nostalgia cullato dalle libagioni di mezzanotte, chi lavora e chi dorme il sonno del giusto.
Non faccio eccezioni e a mia volta il pensiero corre, sempre più al passato, sempre meno al futuro, nonostate l’anno alle porte.
Questa sera voglio ricordare i miei tanti Colleghi: quelli che mi sono stati maestri e quelli che mi sono stati un po’ allievi.
Da tutti ho imparato.
Quindi Buon Anno, in ordine sparso a: Gianni, un altro Gianni ormai grigio, Giuseppe, due Paoli, uno giovane e uno anziano, i due Marco, Mariarosa, Elena, Gisella, Antonio, Giovanna, Maria, Paola, Gilberto, Giusy, altri tre Giuseppe, Gianna, Gigi, Pasquale, i due Rino, Miriam, Marina, Ciro, Adele, Salvatore, Andrea, Rinaldo, Alberto, Cristiano, Pina, Marlis, Herold, due Roberti, Carlo, Isabella, Mario, Stefania, Maria Rita, Antonio, Giorgio e Loretta, Fabrizio, Donato, Eugenio; ma sono molti di più.
Buon Anno ai genitori di tutti i bambini che ho accompagnato nell’ultimo viaggio e che mi guidano, ora che sono nella Luce.

9 commenti:

Paolo Ferretti ha detto...

ciao Dok ricambio gli auguri a te e Laura
Paolone

Anonimo ha detto...

ciao Paolo, grazie per il ringraziamento e mille auguri per tutto. Un abbraccio fortissimo.

Chiara ha detto...

Buon anno caro Paolo,
è sempre bello leggerti!

Chiara ha detto...

Buon anno caro Paolo,
è sempre bello leggerti!

isa reda ha detto...

come inizio anno non è stato male visto che sono riuscita a farti inkazzare. Scusa, scusa, scusa 1000 volte scusa ancora scusa e poi scusa se ho messo a rischio la tua creatura. Giuro che non lo farò mai più. Perdono anche perchè me ne sono resa conto molto tempo dopo...come al solito.
isa Reda

ecografista ha detto...

Isa Reda!!! Tranquilla! Chissà cosa pensano i lettori.
La mia creatura sarebbe l'ecografo della Pediatria.
Vabbè, visto quello che succede nel mondo non temere, non sei stata scomunicata.

Giuseppe ha detto...

Isa Reda! Ma k cosa mi combini!!!!!!! Non ci posso credere! L'ECOGRAFO! Oh!

Anonimo ha detto...

Buon giorno, dottore.
Sono la mamma di un bambino che Lei ha "accompagnato nell'ulitmo viaggio".
Da un po' di tempo non curiosavo nel Suo blog e solo qualche giorno fa ho letto gli auguri di Buon Anno, che contraccambio di cuore con mio mario a Lei e signora Laura.
Vedo anche che la dott.ssa Ferrari ci ha abbandonato per qualche tempo; ho appena fatto in tempo a vederla per gli auguri di Natale!
Speriamo torni presto alla "nostra" pediatria!
Un saluto da parte di tutti e arrivederci a presto
Liliana

Anonimo ha detto...

tanti auguri