10 settembre 2007

Epilogo



Avant’ieri ultimi sofferti 50 km per arrivare al mare a Sète.
Oggi ovviamente ho ripreso il lavoro. Che dire? Dopo oltre un centinaio di km sterrati verrebbe da scrivere che la Germania è un’altra cosa.
Però il clima della Francia del sud è un’altra cosa ancora.
Comincerò a scrivere qui e sul sito tutto quello che abbiamo visto e passato in questo primo viaggio sperimentale in Francia.
Una cosa abbastanza divertente (ma costosa) è stata la compilazione del blog dal telefonino con risultati, mi sembra, accettabili.
Lo svantaggio è quello di non aver potuto leggere in diretta e sempre i commenti, ma pazienza, i lettori sono sempre 15.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Eccomi, 1 dei 15!! I commenti sono stati pochi, mi sa... quì non ci si impegna, ragazzi!
Al prossimo post almeno un commento ciascuno ;)

S.

ecografista ha detto...

Buona giornata S!
Per la verità sei il sedicesimo o la sedicesima, gli altri 15 si firmano.
Con simpatia

Sara ha detto...

Così va meglio? Sono una dei 15 e non la sedicesima ;P

ecografista ha detto...

Cosi' va meglio, impertinente laghèe venticinquenne dalla city-bike ;P