03 febbraio 2008

Vercelli e Novara




Va bene, non credo che ai 15 lettori, forse 20, interessi molto la pittura, ma a me un pochino sì e quindi vi racconto il mio sabato.
Mattinata a Vercelli, al Museo Borgogna, la seconda galleria piemontese dopo la Sabauda di Torino.
Opere un po’ desuete per noi, orientati sempre fra Firenze, Roma e Venezia, mentre Defendente e Gaudenzio Ferrari hanno conosciuto anche i pittori del nord, oltre le Alpi.
Pranzo a Vercelli, Trattoria La Vecchia Brenta.
Difficile descrivere un pranzo piemontese ancién règime in pieno 2008, comunque vale il viaggio.
Pomeriggio a Novara a rivedere il polittico di Gaudenzio Ferrari nella chiesa di S. Gaudenzio, indi a nanna, ovviamente senza cena.

6 commenti:

Sara ha detto...

Il tempo delle... gite :) Bene!
Quì prima di tutto devo far sparire le pantofole (non mie :P)... poi organizzarmi, e contemporaneamente fare la danza del sole ;)

Paolo Ferretti ha detto...

ciao Dok
Chiara continua a stupirmi coi suoi ottimi voti.
Lultimo esame 28.
A gravedona avere bisogno di una farmacista nel prossimo futuro?
Oltre a studiare sta facendo tre mesi di praticantato alla Farmacia dell'ospedale.
Un salutone a voi tutti
Paolone

Paolo Ferretti ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Paolo Ferretti ha detto...

Ho visto nelle tue foto che hai visitato Magdeburg .
Quanto dei monumenti antichi è originale e quanto è stato ricostruito dopo i bombardamenti della seocnda guerra?
Vale la pena di essere vista?
Attendo istruzioni
Grazie
Un abbraccio
Paolone

sergio ha detto...

ciao. sei la stessa persona di Anobii? è interessante il tuo blog. sergio

ecografista ha detto...

Buongiorno Sergio; sono proprio lo stesso di Anobii e di Flikr.
Grazie e ciao.