11 settembre 2008

Monteporzio Catone

Dopo il secondo viaggio del Lusitania e dopo una memorabile cena di compleanno del suo marinaio di prua eccomi oggi a Monteporzio Catone, vicino a Frascati, dove domani e posdomani avremo un piccolo congresso sul virus respiratorio sinciziale (brutta bestia, garantito al limone...).
I prossimi post saranno dedicati agli avvenimenti degli ultimi giorni, per ora non ho le attrezzature per postare delle foto decenti.
Un'amica, non di blog, mi ha scritto accusandomi di essere troppo enfatico e ironico nel mio scrivere.
Sarà vero?
Spero di non aver tediato nessuno e di essere abbastanza comprensibile; accetto e aspetto commmenti sarcastici e sardonici. Ma dove sono finiti i miei 15 lettori?

5 commenti:

Chiara ha detto...

presente e incasinata!
a presto

ecografista ha detto...

Bene, Chiara c'è, anche se incasinata; Sara ha messo qualche foto su Flikr, quindi è ancora viva. L'altra dolce SaraB non la sento da un po'. Le mamme a volte le incontro...

Anonimo ha detto...

C'è anche una zia, che come sa la segue ed è contenta di ritrovare lo spirito allegro e girovago del caro Dott.Adamoli.
Leggendo gli ultimi messaggi mi sembra che "tutto il resto va cani" è passato, sono contenta per voi.
Un grosso abbraccio e arrivederci.
Zia Alex

Paolo Ferretti ha detto...

ciao Dok
Io ieri sono stato a visitare le due chiese romaniche di San Leo nelle Marche .
Le conosci?
un slautone
Paolo ferretti

ecografista ha detto...

La zia Alex! Sì, in effetti le cose vanno un po' meglio, grazie; ricambio l'abbraccio.
Paolone...! Ma sei sempre in giro...
Sì, ho visto le chiese di S. Leo, ma le ho viste all'età della zia Alex, e avevo in mente tante altre cose.
Dovrei tornare, almeno quando lo permetteranno le vertebre di donna Laura. Invece tu hai visto le mie foto su Flikr del monastero di Jerichow?
A presto e tanti saluti alla tribù