21 luglio 2011

Ecografia sotto l'Etna

Alba a Linate
Caldo terribile a Catania; come si mormora negli Emirati: bisognerebbe inventare una specie di premio Nobel arabo per chi ha inventato l'aria condizionata.
E "in pagamento", come di dice a Lecco, in aereo ho avuto per vicino un pirla, si vede che è uno dei benefit della promozione Alitalia Mille Miglia, che ha chiuso la sua bocchetta dell'aria condizionata e ha preteso che chiudessi anche la mia per via degli spifferi.
Il seguito non è evidentemente esilarante considerando che gli ecografi scaldano come piccole stufe.
Panino con bistecca di cavallo a mezzogiorno e scacciatella alla sera, il palato esige i suoi tributi, ma una volta tanto rimpiango il mio clima del Lago, dove è quasi sempre primavera.

2 commenti:

tweetie25 ha detto...

...ma dov è l'estate sul lago? è un pò bizzarro questo tempo...
Ma cos è la scacciatella? a me manca la vera cassata fatta in casa!! che bontà...
Baci

ecografista ha detto...

Ciao Co, ho visto solo ora che mia hai chiamato; avrei dovuto chiamarti io prima, ma ora è veramente tardi.
Ti spiegherò cos'è la scacciatella (http://www.gingerandtomato.com/ricette-piatti-unici/la-scacciata-catanese-piatto-rustico-della-cucina-siciliana/); nel frattempo buona notte!