15 novembre 2007

Notte in ospedale

Notte in ospedale; no, non lavoro attivo, né guardia né pronta disponibilità.
Presenza legale perché oggi i giovani medici (giovani? A 32 anni?) non vogliono o non possono o non sanno prendersi le responsabilità.
Comunque il problema è quello di verificare se il bicchiere è mezzo vuoto o mezzo pieno.
E’ mezzo pieno.
Ho potuto leggere, leggere come non facevo da tempo, consultare librerie on line, aggiornare la mia nuova scoperta aNobii.
Donna Laura ha potuto passare una serata indimenticabile al telefono con le amiche, senza commenti sarcastici e da parte mia ho potuto fumare la pipa senza sentirmi appestato.
Poi ho gustato un risveglio ancien regime, come ai tempi dell’esame di maturità: Radio3 che chiude il notturno e inizia le trasmissioni con Mozart, Hendel e qualche brano scaturito dagli incubi di un programmatore che soffre di reflusso gastro-esofageo.
Nel complesso un buon risveglio, come non succedeva da tempo.
Piccolo tarlo d’invidia: l’illustre senologo se ne parte per l’Africa e per un po’ farà un lavoro meno inutile del mio.

8 commenti:

Sara ha detto...

Già... il bicchiere è meglio vederlo sempre mezzo pieno ;)
L'illustre senologo va in Africa... so che cercava infermiere/a... se non l'ha ancora trovato/a, potremmo offrirci come volontari (io sarei praticamente inutile, ma questo è un dettaglio ;P)!
Nell'attesa... w l'inutilità...

Anonimo ha detto...

ciao dok..ti ho risposto con un'email.

Paolone ha detto...

Carissimo amico
Vorrei un consiglio da te .
Oltre al Blog sulla Baviera che è un po fine a se stesso .
Potrei farne uno personale dove fare dei post sulla mia quotidianità che pensi ?
Dove magari ruscire a sentici più spesso .
Non possso,per esempio ,mettere imn quel blog le foto della toscana ed altre mie di ogni giorno che mi piacciono .
tu che dici ?
Paolone

ecografista ha detto...

Buonasera Paolone; si sentiva la mancanza in questo salotto...
Ti ho risposto per email anche perchè qui c'è gente che gioca al mistero, senza lasciare email come la misteriosa Sara.
In effetti ho una notizia riservata da nascondere per ora sul blog.
Tanti saluti a Nadia, Chiara e tutta la tribù. Dok

Sara ha detto...

uff :( e io ti ho anche messo nei miei blogroll, caro dok... vabbè, ogni tanto me le cerco.
Saluti, sempre con simpatia,
Sara

Sara ha detto...

riordinando i miei bookmarks, eccoti:
www.notizieinbreva.it ;)

Saluti, Sara

ecografista ha detto...

Mi scrive, mi scrive, il Senologo, Sara; le vengo a sapere in anteprima...
Con 'sto tempo la metrella riposa... o no?

Sara ha detto...

eh eh, capisco ;)
La metrella riposa.. dovrò brevettare un kiway per metrelle, sempre che non esista già... magari all'ikea! ;P