08 maggio 2012

Ma Don Chisciotte si illude ancora...


A commento del mio post è arrivato un messaggio di Mauro, mio genero.
Lo ripropongo a botta e risposta, per continuare la diatriba fra Don Chisciotte e il sottoscritto, vecchio e deluso Sancho Panza.

Sono Mauro. Le devo dire un paio di cose se permette.
Sono d'accordo con lei che la sinistra (ma poi e' sinistra?) sia impresentabile e inaffidabile, ma posso anche dire che la destra e' altrettanto imbarazzante e penosa,per non parlare poi del resto!
Lo sa che PD e pdl si sono presentati insieme a Ischia e in un altro comune che non ricordo!! E come dire Tom e Jerry amici, bianco e nero insieme! E questo che non va!
Pur di non perdere, di non mollare il loro posto con i guadagni che ne conseguono, e le promesse sempre non mantenute tentano di tutto.
Io seguo personalmente e praticamente tutti i giorni ormai da tre anni il movimento cinque stelle.
Il programma semplice,capibile da tutti,mi sembra molto valido.
Serve un cambiamento.
Io convivo tutti i giorni al lavoro con gente che non arriva piu' a fine mese, gente che e' piena di debiti che non riuscira' mai a pagare, famiglie che si sfasciano.
La realta' e' questa e anche se molti non la vedono o non ne sono toccati questo e' quello che sta succedendo e quindi un cambiamento radicale ci deve essere.il movimento 5 stelle ha gia' consiglieri a Bologna, Modena e Cesena da due anni e i commenti dei cittadini sono molto positivi.
Speriamo che qualcosa cambi.
Dietro a Grillo che e' solo una facciata un portavoce ci sono cittadini in gamba candidati votati da altri cittadini.di sicuro qualcosa deve cambiare!
Quindi perche' non provare a votare qualcosa di completamente nuovo?
Secondo me tentare non costa niente. Buona giornata a presto!!!
Mauro

Caro Mauro, tu sfondi una porta aperta, e spero lo si evinca da quello che ho scritto.
Ti confesso che Grillo non mi piace, ma credo che utilizzi questa icona, da attore consumato, perchè gli dà un buon ritorno d'immagine.
Indubitabilmente condivido molto di quello che dice, non tutto.
E' un abile tribuno della plebe e il momento gli è favorevole. Caduti nel fango alcuni tribuni, altri scivolati nel ridicolo assieme ai figli, impresentabile la sinistra rissosa o nostagica: non c'è molto sul mercato e Grillo ne raccoglie i frutti.
Però credo che siano i frutti dei delusi, degli amareggiati, degli sconfitti e di chi protesta.
Io rimango dell'opinione che a un paese democratico e occidentale servano due soli schieramenti: una destra liberale e una sinistra riformista.
Se il Movimento 5 Stelle incarnerà l'ideale di una sinistra riformista, oppure di una destra sana e sincera, raccoglierà consensi duraturi e trasversali.
Altrimenti è destinato alla vita tribolata di un partito di malcontenti, come lo è stata la Lega a destra.
Di corna celtiche, rutti, dita alzate e cazzate gridate con voce roca o stentorea abbiamo fatto un pieno ventennale.
Da quarantadue anni aspetto un partito riformista e onesto, o liberale di respiro europeo: per questo faccio gli auguri al Movimento 5 Stelle e forse anche per me sarà l'unico voto possibile; per adesso aspetto di vedere uomini più presentabili di un tribuno arruffato e arruffapopoli.
E per fortuna, per adesso, non ho dovuto andare a votare.
Con simpatia.
Paolo

4 commenti:

tweetie25 ha detto...

Sono ancora mauro tornato dal lavoro e in relax su divano.trovo la sua opinione interessante.su grillo giusyamente ogni uno ha le sue opinioni.il fatto che tanti ancora non riescono a cogliere e' che dietro lui ci sono persone che credono in quello che fanno.il movimento 5 stelle ha un programma condivisibile o no ma con molti aspetti decisamente nteressanti.il programma non e' stato scriito o indicato da grillo ma e' n programma scritto riga per riga da piu' o meno 600.000/700.000 mila italiani .invito tutti ad andare a leggerlo.inoltre sempre dietro a grillo c'e' un mondo di giovani che si impegnano giorno per giorno per cambiare le cose.forse tutti i partiti tradizionali non capiscono ancora che sono vecchi.la politica non deve diventare un lavoro!! Probabilmente niente altro sanno fare quindi si arrabattano per stare attaccati al loro posto portandoci alla rovina.io sono molto patriota adoro l'Italia e vorrei che questo fosse il paese dove mio figlio cresca quindi mi devo impegnare per cambiare le cose.tanto non c'e' niente da perdere.e lascire che le cose vadano avanti in questo modo non e' nel mio stile e nello stile di migliaia di altre persone.come dice lei" sono 42 anni che aspetto.." in questi 42 anni le cose sono cambiate sempre in peggio e prima o poi si tocchera' il fondo prima che questo accada bisogna

tweetie25 ha detto...

Tentare di far qualcosa.non mi sento tanto don chisciotte anke perche' tanti la pensano come me si sente nell'aria un qualcosa di diverso di strano..io spero che qualcosa si muova in fretta e che questi pseudo partiti cambino rotta.ripeto dietro a grillo c'e' un mondo di giovani che vuole cambiare le cose. Lasciatemi le mie illusioni!!!!! A scusi se ho scritto n due commenti ma mi era andato in palla il tablet!!!! Buona serata mauro

Paolo Adamoli ha detto...

Ma Mauro! Don Chisciotte è una figura positiva, se non ci fosse don Chisciotte saremmo ancora ad accendere il fuoco a fatica.
Non intendevo nè offendere nè sminuire; ho grande ammirazione per il Movimento 5 Stelle, forse non mi sono spiegato.
Ma la strada è lunga. L'importante è avere proposte, proposte e proposte. Non basta distruggere e dissacrare.
Da troppi anni vedo gente distruggere e non saper poi ricostruire.
Speriamo! Soprattutto per voi

tweetie25 ha detto...

Si si non si preoccupi non mi sono sentito sentito offeso in nessun modo.anch'io magari ho scritto un po' troppo..a volevo farle complimenti per blog.lo guardero' piu' spesso.buona giornata! A presto.