02 novembre 2011

Ieri ennesimo tonfo in borsa!

Ieri ennesimo tonfo in borsa. Era logico.
Ho pochi sodi, e fortunatamente non li avevo messi in fondi azionari. Qui pochi che ci erano finiti sono stati usati per il matrimonio di Costanza che se li è giocati alle Hawaii, quindi sono andati in fumo... vulcanico.
Ma era logico che cadessimo in basso.
Abbiamo al governo dei disonesti, certo c'erano anche prima, ma questi sono pure ignoranti, a differenza di chi li aveva preceduti durante la prima repubblica.
Ma nella seconda repubblica anche l'opposizione è fatta di incapaci o di nostalgici del patto di Varsavia.
L'Europa vive nel terzo millennio, noi no.
Se avessi anche solo dieci anni di meno me ne andrei.
Sfortunatamente non ho il coraggio del mio collega Giovanni che ha festeggiato la pensione con un contratto di tre anni in Ruanda.

3 commenti:

(w/cody)* ha detto...

sic.

Carla ha detto...

.....si veramente, da destra a sinistra non ce n'è uno che si salva.

....se è il dottore che intendo io, l'ultima bambina che il suo collega Giovanni ha visto nascere a Gravedona è stata AIDA!!

ecografista ha detto...

@w/cody - Buongiorno Costantino! Devo decidermi a scriverti anche per conoscere il tuo parere sull'ultimo libro di Mariolina Venezia, che ho acquistato come e-book. Ma come scrivere a uno scrittore?
@Carla - Sì, è proprio quel Giovanni; è stata un grande perdita per la pediatria lombarda, ma un grande acquisto per l'Africa e, soprattutto, il coronamento di un sogno.
Di solito succede solo nei libri.